1Ci Partners Summit 2019

Ad Antalya in Turchia si è tenuto dal 25 al 28 Gennaio 2019 l’evento “1Ci Partners Summit 2019” che ha radunato circa 100 partners del gruppo 1C provenienti da diverse parti del mondo. Il Summit è stato l’occasione ideale per permettere ai vari Partners di confrontarsi e studiare sinergie comuni per lo sviluppo e la commercializzazione delle soluzioni internazionale di 1C. Se infatti 1C è la tecnologia leader assoluta in diversi Paesi dell’est tra cui la Russia, in molti Paesi (ed in gran parte della Europa Occidentale) è assolutamente una new entry nel mercato dei gestionali e degli ERP. Per questo motivo, gran parte del summit si è concetrato sull’analisi dei mercati obiettivo di 1C per i prossimi anni: Italia, Germania, Turchia, USA. Accanto a questo si sono analizzati i risultati di mercato in cui il gruppo 1C sta crescendo molto come ad esempio la Cina o il Vietnam.

1C international
Maxim Mikhailov CEO di 1C international

L’evento è stato organizzato e coordinato da 1C International, la società del gruppo 1C nata al fine di coordinare le attività internazionali di 1C e sviluppare da un lato la rete di partners a livello globale, dall’altro di sviluppare una serie di applicazioni specifiche che possano essere il punto di accesso in mercati in cui il gruppo 1C non è ancora presente.

Il programma ha visto una serie di conferenze e tavole rotonde su diverse tematiche. Particolare importanza è stata data alle Country Presentation che hanno visto un focus particolare sui seguenti Paesi: Italia, Polonia, USA, Turchia. Accanto ai momenti di lavoro, si sono organizzati anche dei momenti di team building inclusa dei momenti sul campo di golf. Per molti questa è stata la prima occasione di provare a giocare a golf, per altri invece è stato un momento per cimentarsi nuovamente in questo sport.

Anna Lvovskaya durante la presentazione del mercato Italiano

Il mercato Italiano è per l’appunto uno dei mercati più promettenti per 1C e sul quale ha deciso di puntare in modo particolare. Nel 2019 si prevede infatti di organizzare 2 Partners Meeting in Italia e di partecipare a SMAU a Milano e Bologna. L’obiettivo è quello di rafforzare la rete di partners in Italia, un mercato estremamente interessante per il gruppo 1C e che ha risposto molto bene. Il software ERP 1C Drive è infatti una soluzione ottimale per le PMI in termini di flessibilità, costo e completezza. Come si sa, il tessuto industriale italiano è per l’appunto basato su numerose Piccole e Medie Imprese che costituiscono oltre il 95% delle aziende e cubano per oltre il 90% del Prodotto Interno lordo. Sono le PMI il segmento di mercato dove 1C vuole puntare in Italia fornendo a loro soluzioni adatte alle loro esigenze.

Durante il summit sono state identificate anche 3 applicazioni che verrano adattate e commecializzate anche in Italia: INTERTRANS (logistica), 1C:HOTEL (Settore Alberghiero), 1C:Advertising (Settore pubblicità e affissioni). Il piano di sviluppo e di commercializzazione di queste soluzioni verrà definito nei mesi di Febbraio e Marzo. L’idea è quella di avviare la commercializzazione di almeno una delle applicazioni prima dell’estate.