Gestione progetti e commesse

I nostri software permettono di gestire i lavori per commessa, avendo sempre sotto controllo le attività da svolgere, le tempistiche e le risorse economiche da impiegare.

Il termine commessa così come anche la relativa gestione dei processi legati ad essa sono molto variabili in base ad azienda, settore di riferimento e molti altri parametri. Quindi, in questa guida, ci limiteremo a considerare la gestione di un processo base, per darne un'idea generale.

Le commesse possono essere gestite, a seconda della vostra configurazione, dal modulo "Gestione" o "Servizio" alla voce di menù "Commesse".

Si aprirà l'elenco delle commesse già pubblicate con le relative informazioni di sintesi, già viste in altri elenchi. Da qui sarà possibile creare una nuova commessa con il tasto "Crea".

Commessa

Creazione commessa

Nella scheda principale si inseriranno i dati relativi al cliente, la data pianificata di inizio e di fine, il magazzino a cui imputare l'utilizzo delle scorte, il sito del lavoro (in azienda o dal cliente) e la descrizione del lavoro. In azzurro saranno visibili la tipologia di prezzo e il regime di iva applicato, recuperato automaticamente in basa all'anagrafica dello specifico cliente e comunque sempre modificabile.

La pagina successiva riguarda gli effettivi lavori e servizi da svolgere.

Gestione commessa

É possibile aggiungere manualmente i vari lavori da effettuare tramite il tasto "aggiungi" o "seleziona". Oppure è possibile creare o selezionare un servizio integrato, cioè un insieme di lavori da svolgere già prestabilito e organizzato e che quindi permetterà la compilazione automatica dei campi.

Nella parte inferiore dello schermo vi è la tabella relativa al consumo delle scorte, utilizzate per lo svolgimento dei lavori. Questa tabella può essere compilata manualmente, aggiungendo le varie voci, o tramite il tasto "compila", selezionando ad esempio la compilazione tramite le distinte base legate ai lavori.

In questo specifico caso si tratta di una commessa per la sostituzione di 5 schermi LCD, quindi abbiamo utilizzato il nostro servizio integrato "sostituzione LCD" che prevede la rimozione dello schermo, la sostituzione (effettuata tramite il consumo di una scatola di viti e la vendita dello schermo LCD e del cavo di collegamento al cliente come previsto dalla Distinta Base) e un test di funzionamento.

Quindi nella tabella dei lavori avremo. per una quantità pari a 5:

  • rimozione
  • sostituzione
  • test

Nella tabella delle scorte avremo il consumo di una scatola di viti.

Mentre nella pagina "merci per la vendita" avremo:

  • schermo lcd
  • cavo di collegamento
Commesse

Nella pagine "attrezzature" è possibile aggiungere gli attrezzi utilizzati per i lavori.

Mentre nella pagina "scorte del cliente" è possibile inserire quelle scorte messe a disposizione dal cliente, che quindi non verranno imputate al consumo delle scorte né alla vendita.

Come per tutti i documenti di vendita sarà possibile impostare i termini del pagamento dalla relativa pagina, come visto in precedenza.

Nella pagina "informazioni aggiuntive" è possibile aggiungere dati relativi alla tipologia di commessa, il personale incaricato e gli orari di lavoro.

Inseriti tutti i dati cliccare su Pubblica e chiudi.