Definizione prezzi

Definizione prezzi nel gestionale

Prezzi di acquisto

Il gestionale è in grado di registrare i prezzi di acquisto degli articoli ai fini di una previsione corretta dei costi. Ovviamente come per tutte le anagrafiche è possibile importare i prezzi in maniera massiva da file esterni, come excel o csv (leggere la guida apposita).

Come abbiamo visto nella guida precedente, i prezzi di acquisto possono essere impostati e visualizzati dall'anagrafica articolo. I prezzi dei vari fornitori sono visualizzabili nella schermata in basso dell'anagrafica articolo, sotto il grafico dei prezzi di vendita. Per visualizzare invece l'elenco dei prezzi dei fornitori registrati nel tempo, aprire l'anagrafica articolo e cliccare su ancora, in alto a destra in azzurro, e "prezzi fornitori". Si aprirà una schermata in cui è possibile visionare i prezzi registrati con i dettagli della controparte, il documento che ha originato la registrazione, la data, ecc. Cliccando sul prezzo sarà anche possibile modificarlo in maniera semplice e immediata.

Prezzi acquisto

Per la registrazione di un nuovo prezzo dall'anagrafica articolo, basta cliccare su "definizione prezzi" e "prezzo fornitore" per impostare il prezzo del fornitore.

Prezzo

Registrazione da offerte fornitori

Un altro documento da cui vengono registrati automaticamente i prezzi di acquisto è tramite le richieste di offerte, presenti nella sezione "Acquisti". Tramite questo documento si registrano le offerte ricevute dai fornitori in merito a determinati articoli e il sistema registrerà automaticamente i nuovi prezzi. Per maggiori informazioni si rimanda alla guida apposita.

Listini fornitori

I listini fornitori, situati nella sezione "Acquisti", permettono di visualizzare i prezzi di listino del fornitore. Oltre a permettere di visualizzare i prezzi è anche possibile modificarli semplicemente cliccando su di un prezzo e inserendo il nuovo importo.

Listini

Tipologie di prezzo di vendita

Nell'anagrafica "Tipologie di prezzo" vengono memorizzati le varie tipologie di prezzi di vendita. Le tipologie di prezzo sono utilizzate nei contratti, nei listini e nei documenti per definire il prezzo di vendita. Le tipologie permettono di classificare i prezzi dei prodotti e un prodotto può avere prezzi diversi. Ad esempio, insieme a un prezzo base (prima tipologia), un prodotto può avere un prezzo all'ingrosso (seconda tipologia) e un prezzo al dettaglio (terza tipologia). 1C permette la gestione di un numero illimitato di prezzi. I prezzi possono essere definiti secondo diverse regole, includendo o meno l’IVA e definendo anche diverse regole di arrotondamento.

L'anagrafica "Tipologie di prezzo" è visualizzabile nella sezione "Vendite". Le colonne visualizzate nell'elenco dei tipi di prezzo sono:

  • Descrizione: una breve descrizione del tipo di prezzo.
  • Incl. I.V.A.: indica se l'imposta sul valore aggiunto è inclusa nei prezzi. Ad esempio, l'IVA può essere inclusa nei prezzi al dettaglio
  • Note: ulteriori dettagli sulla tipologia di prezzo
Tipologie di prezzi

Cliccando sul tasto "crea" è possibile creare una nuova tipologia di prezzi compilando i vari campi. E' possibile scegliere fra diversi metodi di determinazione del prezzo di prodotti e servizi nei documenti di vendita:

  • Manuale: specifica i prezzi manualmente. Puoi ricalcolarli quando necessario. Per saperne di più, vedi la Definizione dei prezzi.
  • Prezzo base più statico: Imposta un tipo di prezzo di base e una percentuale di maggiorazione. Di conseguenza, i prezzi dei prodotti includono il prezzo di base e il margine. I prezzi vengono calcolati solo quando vengono impostati. Puoi ricalcolarli quando necessario.
  • Prezzo base più dinamico: Imposta un tipo di prezzo di base e una percentuale di markup. Di conseguenza, i prezzi dei prodotti includono il prezzo di base e il margine. I prezzi vengono calcolati ogni volta che aggiungi prodotti ai documenti di vendita.
  • Formula: tramite una formula specifica impostata dall'utente.
Creazione tipologie prezzi

Con il tasto "impostare la tipologia principale" è possibile definire la tipologia di prezzo predefinita utilizzata dal sistema. E' la tipologia di prezzo che si applicherà automaticamente qualora non fosse impostata la tipologia di prezzo specifica per il determinato cliente.

Per assegnare una specifica tipologia di prezzo al cliente, basta andare nell'anagrafica del cliente, cliccare sull'etichetta "dati aggiuntivi" e compilare il campo "tipo di prezzo di vendita". In questo modo, ai documenti relativi a questo specifico cliente verrà applicato la tipologia di prezzo indicata e non la tipologia predefinita.

prezzi clienti

Definizione prezzo

Definizione prezzo articoli

Dopo aver stabilito le diverse tipologie di prezzo da voler utilizzare è possibile procedere alla definizione dei prezzi degli articoli. Per fare ciò esistono diverse modalità.

Per definire il prezzo di un articolo specifico è possibile aprire l'anagrafica dell'articolo, cliccare su "Definizione prezzi" e scegliere la modalità di definizione. Selezionando "Imposta prezzi per tipologia" è possibile definire, nella stessa schermata i prezzi dell'articolo per tutte le diverse tipologia di prezzo, come prezzo al dettaglio e prezzo all'ingrosso.

Prezzo articolo

Selezionando invece "Imposta prezzo", si aprirà la schermata di "Definizione prezzi" accessibile anche dalla sezione Vendite. Da questa schermata, selezionando la tipologia di prezzo da definire e aggiungendo i vari articoli sarà possibile definire i prezzi di diversi articoli in maniera più rapida.

impostazione prezzi

Importazione prezzi da file esterni

Da questa schermata è anche possibile importare i prezzi tramite dei fili esterni come ad esempio un file Excel, per fare questo basta cliccare sull'icona alla destra delle icone delle frecce. Scegliere una delle due modalità come ad esempio "copiare e incollare i dati da un template", compilare i campi e incollare i dati dal file Excel.

Caricatore dati

Strumento di impostazione prezzi

Un altro rapido metodo per poter definire in maniera massiva i prezzi degli articoli è tramite "Impostazione prezzi" nella sezione "Vendite" sotto la dicitura Servizio.
Da questa schermata, selezionando l'azienda e la tipologia dei prezzi da definire è possibile modificare in maniera rapida i prezzi degli articoli, aggiungendoli manualmente o tramite il tasto "compila" è possibile selezionare gli articoli sulla base di altre tipologie di prezzo, gruppi di articoli, gruppi di prezzo e fatture fornitori.
Selezionando ad esempio l'aggiunta per gruppo articolo verrà compilata la schermata con tutti gli articoli del gruppo, dando la possibilità di definirne i prezzi.

modifica prezzi

I prezzi potranno essere definiti manualmente, tramite la colonna "nuovo prezzo" oppure tramite lo strumento di modifica automatica sulla base di vari parametri. Utilizzando ad esempio la "modifica in %" è possibile incrementare tutti i prezzi degli articoli del gruppo caffè del 20%. Cliccare su esegui e se soddisfatti dei nuovi prezzi cliccare in fondo sul tasto imposta.

Definizione prezzi

Listini prezzi

Il sistema genera automaticamente i vari listini prezzo con elenchi dinamici esportabili. E' possibile creare diversi listini a seconda delle esigenze. Un articolo può avere prezzi per vari tipi di listini ed unità di misura (imballaggio).

I listini sono visibili nella sezione "Vendite". Dalla schermata del listino è possibile modificare l'aspetto, scegliendo il layout, gli attributi e la modalità di raggruppamento degli articoli. Nell'etichetta "filtro articoli" si può scegliere quali articoli mostrare nel listino. L'etichetta "colonne prezzo" permette di scegliere le tipologie di prezzo da mostrare.
Cliccando generano viene generato il listino in base alle opzioni selezionate. Cliccando sul prezzo di un articolo è possibile modificarlo velocemente.

Listini prezzi

I prezzi si aggiornano anche automaticamente sulla base dei documenti registrati. Ad esempio se viene registrata una fattura il prezzo degli articoli sarà diverso rispetto al prezzo presente a sistema il prezzo verrà aggiornato automaticamente. Questo consente di automatizzare il processo di definizione dei prezzi, specialmente tramite la fatturazione elettronica.