Ordini fornitori

Ordini d'acquisto

Gli ordini ai fornitori sono speculari agli ordini cliente e permettono di tenere traccia di tutte le informazioni necessarie. In questo caso si fa riferimento agli ordini che l’azienda fa ai fornitori con lo scopo di aumentare le proprie scorte a magazzino.

Gli ordini ai fornitori sono accessibili dalla sezione "Acquisti" voce "ordini di acquisto". Come già visto, anche in questo caso l’elenco dinamico degli ordini con semafori permette di tenere sotto controllo i vari ordini e la situazione in relazione ai pagamenti e alle consegne.

Gli ordini di acquisto sono impostati come gli altri documenti in 1C e possono essere personalizzati a richiesta, introducendo nuovi campi o modificando alcune funzionalità.

ordini fornitori

Creazione ordine

Gli ordini di acquisto possono essere generati a seguito di una richiesta di offerta generata a sistema. In questo caso selezione la richiesta di offerta e con il tasto "crea sulla base di" creare un ordine di acquisto con i dati già precompilati.

Alternativamente è possibile creare direttamente un ordine di acquisto tramite il tasto crea presente nell'elenco degli ordini. Si aprirà un schermata in cui poter compilare i vari campi:

  • lo stato dell'ordine indica le fasi in cui si trova l'ordine, può essere il lavorazione, completato o cancellato.
  • il campo fornitori consente di selezione il fornitori a cui effettuare l'ordine di acquisto
  • il campo data di ricevimento indica il giorno in cui riceveremo la merce.
  • nella parte destra in azzurro saranno presenti le indicazione economiche relative all'ordine, come il listino dei prezzi e il regime di IVA applicato. Questi dati vengono compilati automaticamente in base alle impostazioni standard dell'azienda o in base alle impostazioni settate per questo specifico fornitore. I costi degli articoli possono essere infatti gestiti automaticamente inserendo i listini della controparte (vedi la guida su definizione prezzi). In questa maniera si terrà traccia dei vari costi che verranno aggiornati anche alla registrazione delle fatture in ingresso e sarà possibile capire dove conviene comprare un determinato prodotto. In ogni caso sarà possibile modificarli manualmente.

Compilati questi dati è possibile passare alla compilazione degli articoli da ordinare. Questo è possibile tramite il tasto "aggiungi" e inserendo l'articolo tramite il campo di ricerca o con il tasto "selezione" che aprirà la schermata dell'anagrafica articoli da cui è possibile selezionarli comodamente.

La scheda dei termini di pagamento permette di impostare le date e le modalità di pagamento, come visto per gli ordini cliente.

In alto, in azzurro vi sono le pagine di analisi ordine, di gestione degli eventi i di inserimento di allegati, come ad esempio una conferma d'ordine.

In fondo a destra si trova la sintesi economica dell'ordine con imponibile, imposta e prezzo totale. Inseriti tutti i dati cliccare su pubblica.

acquisto fornitori