Impostazione conti predefiniti nel gestionale

Al fine di velocizzare alcune scritture contabili è possibile impostare una serie di conti predefiniti nel gestionale. Questi conti predefiniti sono utilizzati di default nelle diverse operazioni e permettono di risparmiare molto tempo soprattutto per aziende che non utilizzano una contabilità completa.

Il conti Co.Ge. predefiniti

Nel modulo contabilità è possibile andare al catalogo "Conti Co.Ge. predefiniti"- In questo catalogo trovate una serie di conti predefiniti che vengono utilizzati nelle scritture contabili. Ovviamente i conti possono essere modificati a livello di documento e sono solo impostati inizialmente.

Conti Co.Ge. predefinito

Impostare i conti mastro predefiniti

Per modificare un conto mastro predefinito è sufficiente selezionarlo e modificare il conto di riferimento. E' possibile anche inserire nuovi conti predefiniti ma questo richiede poi l'inserimento di linee di codice specifiche per il loro utilizzo.

Alcuni conti predefiniti come esempio

Elenchiamo alcuni conti predefiniti a titolo di esempio che se impostati vengono utilizzati:

  • Conti corrente: usato se non si definisce un conto specifico per il conto corrente
  • Conto di cassa: usato per le transazioni in contanti
  • Debiti e crediti commerciali: utilizzati per le transazioni di vendita o di acquisto nel caso in cui non siano impostati conti delle controparti.
  • Sconti ricevuti e concessi: sono utilizzati quando vengono usate le linee sconto nei documenti
  • Cespiti e ammortamento cespiti: conti usati per la gestione dei cespiti
  • Conti relativi all'IVA (Vendite, Acquisti, Rimborso): sono usati per la gestione delle registrazioni e della liquidazione IVA.
  • Stipendi e costi relativi al personale: conti predefiniti per la gestione dei costi del personale

Ovviamente le casistiche sono molte ma una corretta impostazione di questi conti vi permetterà di avere le corrette scritture contabili senza dover ogni volta selezionare il conto relativo.

Come impostare i conti predefiniti

Il gestionale è fornito con un set di conti predefiniti già impostato che possono essere modificati. Si consiglia di usare lo schema preconfigurato come esempio per l'impostazione dei conti Co.Ge.. Si consiglia anche di rispettare le varie tipologie di Conti Co.Ge. per evitare scritture contabili non corrette.

Altre informazioni sulle impostazioni dei conti Co.Ge.

Vi rimandiamo ad altre sezioni della guida per scoprire di più sulle impostazioni contabili ed in particolare quelle relative ai Conti di Contabilità Generale (Co.Ge.).