Fattura di vendita nel gestionale

La fattura di vendita è uno dei documenti principali del gestionale. Si tratta di un documento che permette di effettuare le movimentazioni di magazzino, tutte le scritture contabili, registrare l'IVA e così via.

E ' il documento chiave del ciclo attivo nel gestionale. In questa sezione della guida utente del gestionale vediamo di scoprire di più su questo documento.

Introduzione alla fattura di vendita

Vediamo prima di tutto come si presenta la fattura di vendita nel gestionale. Ovviamente a seconda delle opzioni attive, del profilo utente e delle personalizzazioni l'interfaccia grafica potrebbe leggermente differire.

Interfaccia

Partiamo dal vedere come si presenta l'interfaccia del gestionale per quanto riguarda il documento fattura di vendita. Vediamo subito in alto la testata (che può essere compattata premendo la freccia) e sotto le varie aree tabellari.

Fattura di vendita nel gestionale

Aree della fattura di vendita

Cerchiamo di scoprire meglio i vari campi della fattura di vendita. Ovviamente è un elenco non esaustivo.

Campi di testata

Nella testata i campi possono cambiare in base alla tipologia di documento, alle impostazioni e a personalizzazioni.

Vediamo comunque i principali:

  • Cliente: è la controparte a cui è indirizzato il documento
  • Contratto: campo opzionale attivo sole se si usano più contratti, se non ci fossero, è un campo nascosto compilato automaticamente con l'unico contratto
  • Documento di base (opzionale): è il documento usato per generarlo
  • Riserva sotto: campo usato quando si hanno le prenotazioni di scorte. Di solito è la commessa/ordine cliente specifico
  • Data del documento: data di registrazione del documento
  • Numero del documento: il numero viene generato automaticamente (per maggiori info vedere numerazione documenti)
  • Tipo documento: campo molto importante che viene valorizzato automaticamente in base ai documenti collegati. Per sapere di più andare a vedere la sezione relativa alla Tipologia di Documento dellla Fattura Elettronica
  • Conti di Contabilità Generali (Co.Ge.) sono i conti che sono movimentati quando il documento viene pubblicato
  • Parametri documento: sono la linea con scritta blu e collegamento ipertestuale. Contiene i parametri di base del documento

Corpo del documento

Il corpo del documento è costituito dai dati inseriti in forma tabellare che vanno a costituire il valore della fattura. Vediamo più sotto il dettaglio di tutte le sezioni tabellari. In tale sezioni avremo la valorizzazione degli articoli venduti ed i dettagli ad esso relativi.

Totali documento

Nella sezione finale in basso al documento abbiamo infine i totali. Questi sono i valori che verranno registrati nel gestionali e che ci danno a colpo d'occhio le informazioni di riepilogo finale. Va però detto che la gestione del documento è a livello di riga e quindi le singole informazioni sono in realtà registrate con il massimo dettaglio.

Sezioni tabellari del documento

Le sezioni tabellari cambiano a seconda del tipo di documento e operazioni. Vediamo di capire quali sono le varie sezioni ed i dati in esse contenuti.

Articoli

In questa tabella è possibile inserire nel gestionale i dati degli articoli venduti siano essi beni o prestazioni. Le informazioni possono essere inserite direttamente in tabella, o in alternativa anche nel dettaglio della riga selezionando il tasto Visualizza dettagli documentoche abilita la visualizzazione dei dettagli di ogni riga.

Articoli fattura di vendita

Durante la compilazione dei dati, il gestionale vi aiuterà popolando i dati automaticamente (ad esempio scegliendo un articolo inserirà l'ultimo prezzo e lo sconto predefinito impostato) e calcolando i vari valori e totali.

Comandi della tabella articoli

Esistono diversi comandi molto utili in questa tabella che qui ci limitiamo a descrivere laddove è possibile provarli direttamente. Ecco i comandi principali:

  • Lettura codici a barre (tasto rapido F7): permette di attivare la lettura dei codici a barre per il riconoscimento degli articoli. Consigliamo di andare anche a vedere la sezione della guida relativa ai codici a barre nel gestionale.
  • Selezione articoli (tasto rapido F8): permette di aprire una interfaccia di selezione comoda per selezionare gli articoli da inserire nel documento.
  • Caricamento da fonte esterna: permette di caricare i dati da qualsiasi tipo di documento. Vedere anche per comodità la sezione della guida relativa ai caricamenti dati.
  • Compilazione lotti: viene usato il metodo FEFO che è una evoluzione del metodo FIFO che considera, qualora presente, anche la data di scadenza.
  • Riserva: permette di gestire la riserva delle scorte a uno specifico ordine/commessa
  • Applica sconti: permette di ricalcolare gli sconti automatici nel gestionale. Questi sconti sono comunque ricalcolati automaticamente all'aggiunta o modifica dei dati nella tabella.
  • Spese: permette di gestire le spese accessorie legate agli articoli (ad esempio il contributo CONAI).
  • Reimposta prezzi: vengono presi i prezzi registrati e si annullano le eventuali modifiche.
  • Reimposta in base ad anagrafica: similare, ripristina le condizioni definite in anagrafica.
  • Mostra dettagli documento: per attivare/disattivare la visione di dettaglio della tabella.
  • Imposta prezzo: permette la modifica massiva del prezzo.
  • Ordina per data di consegna: ordina le righe secondo la data di consegna (da usare se esistono DDT).
  • Fatturare a corpo: permette di riunire voci della fattura creando una distinta base che raggruppa le due voci
  • Modifica dati: permette di modificare in maniera rapida direttamente alcuni dati anagrafici degli articoli selezionati.

Termini di pagamento

Se specificate a livello di anagrafica verranno compilate automaticamente, altrimenti è possibile o selezionare uno dei termini di pagamento di default oppure modificare i dati a mano. I termini di pagamento qui inseriti andranno a influenzare lo scadenziario.

Consegna

Permette di definire il luogo di consegna, le condizioni relative ed eventuali informazioni di dettaglio riguardo a imballi, volume e peso.

Fattura elettronica

In questa sezione troverete le varie informazioni relative alla fattura elettronica associata al documento nel gestionale. Potrete monitorare lo status della fattura, generare un file in anteprima e gestire situazioni particolare come gli errori.

Informazioni aggiuntive

In questa parte abbiamo ulteriori campi che possono essere inseriti nel documento. Questo include anche la possibilità di inserire linee aggiuntive di testo nella fattura.

Agenti

Tabella che permette di controllare e modificare i dettagli relativi ai dati delle commissioni per gli agenti.

Compensazioni anticipo

In questo caso possiamo andare ad inserire due tipologie di anticipi:

  • Fatture di anticipo: opzione visibile solo se impostata la fattura come "fattura di saldo" selezionando il flag apposito. In questo caso l'imputazione della fattura di anticipo andrà a ridurre l'imponibile del documento.
  • Anticipi: a differenza delle fatture di anticipo, in questo caso si andrà unicamente a compensare il pagamento ricevuto a livello di tesoreria (e contabile) senza modificare il valore dell'imponibile.

Linee sconto

In alcuni casi potrebbe essere comodo inserire direttamente una linea sconto (o una maggiorazione) nel documento di vendita. A differenza dello sconto messo a livello di riga e assegnato allo specifico articolo, in questo caso lo sconto viene registrato contabilmente con una scrittura che valorizza una voce specifica "sconto concesso" (oppure maggiorazione) che andremo a vedere sul conto economico.

Documenti collegati

Trattandosi di un documento chiave del ciclo attivo è collegato fondamentalmente con tutti i restanti documenti del ciclo. Vediamo comunque di illustrare brevemente i principali.

Documento creato sulla base di

Ecco i principali documenti che costituiscono la base per la creazione della fattura di vendita. Ovviamente il documento può essere creato anche direttamente.

  • Preventivo
  • Ordine cliente
  • Packing List
  • Spedizione merce (DDT)
  • Commessa (Ordine di lavoro)

Documento che costituisce la base per

Allo stesso modo può essere la base di alcuni documenti tra cui: