Domande sul modulo produzione

Gestione della produzione sul gestionale

In questa sezione trattiamo tematiche relative alla gestione della produzione sul gestionale. Come potrete capire, si tratta di una questione complessa dovuta al fatto che ogni azienda ha proprie procedure e specificità. La produzione è spesso il cuore dell'azienda e per una corretta gestione della stessa è necessario definire molti parametri.

Una caratteristica inoltre molto importante del modulo di produzione è relativa al fatto che è per certi versi scalabile. Potremo quindi gestire le attività in maniera semplificata (solo distinte base, ordini di produzione e produzione) oppure completa (con anche gestione dei tempi di produzione, uso macchine e così via).

Introduzione al modulo produzione

Vediamo una descrizione in breve di come è organizzato il modulo di produzione ed elenchiamo le principali funzionalità del modulo stesso. In questa sezione, non ci addentreremo eccessivamente nei processi, ma illustreremo in breve alcune funzionalità del gestionale.

Ovviamente la stessa suddivisione tra gestione semplificata e completa è molto labile perchè giocando sulle impostazioni, ci sono diverse vie di mezzo. Abbiamo però pensato di suddividere le due sezioni per semplificare la comprensione delle tematiche.

Nella gestione semplificata a sistema potete gestire i seguenti processi:

  • Definizione di Distinte base (anche multiple, con validità temporali e così via)
  • Pianificazione della produzione
  • Calcolo del fabbisogno di produzione
  • Produzione di materiale
  • Impostazione di base dei processi produttivi (a scopo informativo)

Questo tipo di gestione è consigliata ad aziende che non gestivano prima d'ora la produzione, oppure che hanno una organizzazione della produzione non troppo codificata.

Produzione - Gestione semplificata

Produzione - Gestione completa

Nel caso della gestione completa dei cicli di produzione possono essere attivate e gestite una serie di funzionalità aggiuntive che permettono di:

  • Gestire le attività in maniera puntuale con la gestione dell'esecuzione dei processi
  • Gestire i fattori di costo (manodopera, costo macchina, utenze ed altro, sulla base del reale uso delle macchine)
  • Definire il carico di ogni singola macchina e verifica i colli di bottiglia
  • Gestire i lavori in corso dal punto di vista contabile
  • Gestire completamente il ciclo di produzione in tutte le sue parti

Questo tipo di gestione prevede la definizione di una serie di parametri ed il compilamento di diverse anagrafiche. Questa gestione è consigliata solo ad aziende che hanno una reale conoscenza della tematica e che hanno adeguate informazioni ben organizzate.

La Distinta Base

Per la gestione della produzione, l'anagrafica fondamentale è quella delle distinte base che permettono di definire gli elementi (e le eventuali operazioni) che permettono la realizzazione di un determinato articolo.

Le distinte base in 1C permettono di gestire le varie situazioni e si caretterizzano anche per la possibilità di poter essere multiple e con una specifica validità temporale. Queste funzioni sono molto utili per aziende (ad esempio quelle alimentari) che potrebbero dover cambiare leggermente la Distinta Base per modifiche nelle componenti.

Distinta Base

Gli elementi principali della distinta base sono:

  • Articolo prodotto (da una Distinta Base otteniamo un solo prodotto)
  • Componenti (che possono essere anche forniti da terze parti)
  • Eventuali scarti e residui
  • Operazioni (opzionale se si usa il processo produttivo)
  • Stime di costo (per calcolare come modificano le quantità)

Il gestionale stimerà il costo di produzione in base alla Distinta Base e alle informazioni in suo possesso (valore medio merce a magazzino e costo di acquisto componenti, costo macchine e così via).

Tra le eventuali opzioni, si segnala il campo "Produci" che viene impostato di default se trova la Distinta Base di una componente. Questo campo definisce se è necessario o meno esplodere la distinta base nelle sue componenti.

Come impostare una produzione in breve (Gestione semplificata)

Passo 1 - Creare Articoli e distinte base

Il prima passo è quello di creare (o modificare) anagrafiche articoli e distinte base per la futura produzione. Vediamo in maniera molto semplice i fattori principali.

La produzione può essere solo per scorte

Punto banale, ma che va sempre ricordato. Il gestionale permette di gestire gli articoli in 3 diverse modalità: scorte (beni che hanno un valore a magazzino), servizi (beni senza un valore a magazzino) e lavori (oggetti che prevedono possibilità di combinare beni, servizi e anche ore uomo).

Nel caso di articoli da produrre, questi devono essere SCORTE. Altrimenti non è possibile impostare una distinta base.

Impostare correttamente la modalit di approvvigionamento

Se un articolo è da produrre, impostare "Ordine di Produzione" come modalità di approvvigionamento. In questo modo verrà correttamente gestita la pianificazione degli ordini nel calcolo del fabbisogno.

Creare almeno una distinta base

In realtà il sistema può gestire la produzione di un articolo anche senza che sia predefinita la distinta base iniziale, ma è una soluzione che non si consiglia ed è valevole solo per produzioni ad hoc. E' possibile anche creare più distinte base, in questo caso bisognerà comunque inserire la distinta base predefinita nell'anagrafica articolo.

Se si vuole creare una distinta base a più livelli, si consiglia di partire dalle "foglie" (gli elementi più bassi) ed andare a costruire tutti vari elementi.

E' possibile anche definire il processo produttivo. In questo caso, per ogni componente dovrete definire l'attività iniziale da usare.

Creare ordini di produzione

Un ordine di produzione è un documento usato per pianificare la produzione, definire cosa deve essere acquistato e verificare l'eventuale carico macchine e così via.

Da non confondere con la produzione vera e propria (vedere dopo). Nel caso dell'ordine di produzione  possiamo definire le date previste per una produzione, cosa produrre, eventualmente modificare la distinta base e verificare la disponibilià di materiale ed eventualmente ordinarli.

Pianificazione produzione

Produrre l'articolo

A seguire, si può procedere con l'effettiva produzione dell'articolo andando eventualmente ad imputare modifiche nei dati (maggiore o minore consumo compoenenti, scarti e così via). La conferma della produzione scaricherà le componenti (che quindi dovranno essere disponibili) e caricherà a magazzino i prodotti finiti.

Lavori in corso

Sezione in sviluppo

Domande frequenti sulla produzione

Gestione distinta base

Cosa si intende per articolo in conto lavorazione?

E' un articolo fornito e non acquistato o prodotto dall'azienda. E' il caso per esempio di componenti forniti dai clienti.

Sono bloccato nel creare le componenti perchè mi chiede una operazione?

Se si decide di gestire il processo produttivo, tutto le operazioni dovranno avere almeno una operazione impostata.

Voglio gestire in autonomia la produzione delle componenti

Basta togliere il falg produci (automatico nel caso in cui si abbiamo la distinta base impostata).

Ordini di produzione

Non capisco le date che mi imposta?

Se avete creato la produzione dal calcolo del fabbisogno o da un ordine cliente, il sistema imposterà la data di produzione come l'ultima utile per la consegna. Terrà conto della durata impostata nell'anagrafica.

Posso avere una pianificazione minima della produzione?

Se vi serve avere dei dati di massima espressi in giorni, vi basta modificare il tempo di approvvigionamento (di default 1) nella anagrafica dell'articolo prodotto.

Cosa vuol dire lo stato di un Distinta Base?

Definisce se la Distinta Base è attiva (quindi usata nei documenti) oppure nuova (quindi in bozza) oppure se è non più valida.

Produzione di un articolo

Non riesco a produrre, mi dice che non ho componenti

Verificate prima se avete tutto a magazzino e poi controllare se è impostato correttamente il magazzino (a volte si fa confusione sulla posizione effettiva della merce). Se fossero diverse, o cambiare magazzzino di produzione, oppure spostare la merce.

Posso gestire le attività di produzione?

Sì, attraverso i lavori in corso, un documento per il quale a breve verranno aggiunte delle parti specifiche della guida.