Comandi ordine cliente

Comandi ordine cliente del gestionale

I comandi ordine cliente permettono di gestire e modificare in maniera semplice gli ordini cliente e di attivare una serie di funzionalità in maniera semplice e intuitiva. Potrete in questo modo verificare la disponibilità dei prodotti, definire le date di consegna, modificare l'ordine cliente e i prezzi e così via.

L'interfaccia e i comandi dell'ordine cliente

I principali comandi dell'ordine cliente sono tutti accessibili in maniera semplice tramite bottoni accessibili dall'interfaccia. Esistono numerose funzionalità che possono essere utili o meno a seconda del settore in cui opera l'azienda.

I comandi sono posizionati in più aree del documento ordine cliente e possono essere visibili o meno a seconda dei permessi del profilo utente. In questa sede entreremo nelle questioni relative ai comandi standard del gestionale per i quali vi rimandiamo alla guida relativa alla interfaccia utente. In questa sede divideremo i principali comandi in due aree.

Comandi nell'intestazione documenti

Partiamo prima di tutto dall'intestazione del documento. Si ricorda che l'intestazione può essere comodamente chiusa premendo la freccia in alto a sinistra. Detto questo, troviamo una serie di comandi di comodo accesso. I principali li trovate evidenziati nell'immagine sottostante.

Comandi principali ordine cliente

Si consiglia di provare tutti i vari comandi, laddove si può sempre poi evitare di salvare il documento evitando così di memorizzare modifiche di cui non si è sicuri. Elenchiamo però le principali funzionalità:

  • Potete modificare lo stato o chiudere l'ordine cliente (vedere guida su stato documenti per maggiori informazioni)
  • Creare una nuova controparte in maniera semplice (ideale se avete partita IVA)
  • Recuperare i dati da un documento di base e richiamarli
  • Stimare il profitto: si aprirà una finestra che mostrerà costi e ricavi previsti e a preventivo
  • Modificare le opzioni del documento (valuta, listino di riferimento, tipo tassazione) che sono di default prese dalla controparte
  • Inserire eventuali carte sconto

Comandi in tabella

Allo stesso modo in ogni tabella abbiamo specifici comandi. Ci limitiamo a mostrare quelli della tabella principale che vedete sotto in figura.

Comandi ordine cliente

In questo caso mentre in alcuni casi è intuitivo, in altri passando sopra con il mouse sarà mostrato un testo che ci aiuta a capire la specifica funzionalità. Il sistema comunque avviserà nel caso di funzionalità che modificano i dati in maniera irreversibile e chiederà conferma. In questo caso, a differenza dei comandi in intestazione, i comandi interagiranno con i dati in tabella. Vediamo una breve riepilogo dei principali:

  • Aggiungi: per aggiungere nuove righe
  • Freccia su e giù: per spostare ordine
  • Seleziona: aprirà una finestra di dialogo per selezionare gli articoli da inserire in maniera massiva e semplice
  • Sostituisci articolo: permette di selezionare articoli alternativi/sositutivi
  • Sostituisci in base a disponibilità: funzione similare che però basa scelta solo so disponibilità o meno
  • Pianificazione consegne (con possibilità anche di divedere le linee)
  • Pianificazione consegna in base a disponibilità e ordini per approvvigionamento merce emessi
  • Separazione linea: permette di ripartire la linea in due
  • Codici a barre: per caricare in base a codici a barre
  • Gestione riserva (assegnazione e rimozione)
  • Caricamento da fonte esterna (funzionalità comoda in diversi casi), per maggiori info andare a vedere la sezione della guida sul caricamento dati da fonti esterne
  • Compilazione lotti in base a diversi criteri
  • Mostra/Nascondi dettagli documento:mostrare è spesso comodo
  • Prezzi: possibilità di definire i vari prezzi dell'ordine in base a:
    • Ultimo prezzo applicato al cliente
    • Prezzi di acquisto
    • Valore a magazzino
  • Gestione distinte base: creazione, inserimento, modifica
  • Modifica dati catalogo degli articoli (da usare solo in certe situazioni)
  • Caricamento spese varie per tipologie (es. CONAI)
  • Applicazione sconti automatici

Panoramica dei comandi dell'ordine cliente

Abbiamo sopra elencato i principali comandi, però proviamo qui a fare esempi di quello che potrete fare per i punti principali:

  • Modificare gli articoli in base a disponibilità cercando articoli similari
  • Modificare i prezzi di vendita degli articoli
  • Modificare date di consegna in base a dispnibilità
  • Gestire le riserve
  • Cercare con codice a barre
  • Creare direttamente dall'ordine distinte base da utilizzare